GUSTO E PRODOTTI AROMATIZZATI.

GELING AGENTI

Per migliorare la qualità dei prodotti dolciari, vengono utilizzate spezie, vino e condimenti. Sono utilizzati in quantità molto ridotte, perché altrimenti è possibile rovinare il gusto dei prodotti e distorcere il loro odore caratteristico.

Spezie. Le spezie rappresentano ...

PREPARAZIONE DELLE MASSE (INIZIO)

Torte, crostate, torte, torte, cuocitori di pollo e altri prodotti culinari di farina sono preparati con vari ripieni di carne, frattaglie, pesce, verdure, funghi, cereali, uova, ecc.

La carne macinata viene preparata con carne o frattaglie, che viene schiacciata con un cutter o ...

Basi per la progettazione di scambiatori di calore e impianti per la preparazione di sciroppo di zucchero e di massa di caramello

Fondamenti di calcoli termici

Quando si determina la portata del liquido di raffreddamento (vapore) e la dimensione della superficie di riscaldamento dello scambiatore di calore, vengono generalmente calcolate le equazioni calcolate del bilancio termico e del trasferimento di calore.

Calore totale speso per riscaldamento, dissoluzione e l'evaporazione dell'umidità del prodotto, considerando la perdita di calore generalmente espressa dalla formula (in Joule)

image001

(1-9)

dove Q1, Q2, Q3 - Gli articoli pertinenti del consumo di calore utile speso per il riscaldamento, la dissoluzione e l'evaporazione delle parti costitutive del prodotto, j;

Qп - perdita di calore dalla superficie esterna dell'apparecchio nell'ambiente per irraggiamento e convezione, j.

Nel calcolare il flusso continuo di unità di calore a tutti gli effetti sono calcolati in W (J / s) o J / h.

Il consumo di calore per il riscaldamento di ciascun componente del prodotto lavorato è determinato dalla formula (in J)

image003 (1-10)

dove G è il numero della corrispondente componente del riscaldamento, kg;

c - capacità termica specifica del componente, J / (kg * K);

tk e tн- temperature dei componenti finali e iniziali, ° С.

La capacità termica della maggior parte dei prodotti dipende dalla temperatura. Ad esempio:

calore specifico di zucchero = 1000 + 7,25t J / (kg * K) (1.11)

sciroppo specifici di calore = 1714 + 5,76t J / (kg * K). (1.12)

La capacità termica delle soluzioni zuccherine, tra cui lo sciroppo di zucchero e la massa di caramello, dipende dalla temperatura e dalla concentrazione. Può essere calcolato con la formula di V. V. Yanovsky [in J / (kg • K)]

...

Fondamenti di aziende del settore dolciario

La costruzione di nuove e ricostruzioni di fabbriche dolciarie esistenti viene effettuata secondo una documentazione di progettazione e stima precedentemente sviluppata e approvata.

Lo sviluppo di documentazione tecnica è effettuato, di regola, specializzato
...

Progettazione di piccole imprese e piccole centrali

ris1

Negli ultimi anni, la tendenza verso la creazione di piccole imprese e workshop di piccole capacità con una ristrutturazione flessibile del processo tecnologico si è ampliata. Ciò è facilitato dalla presenza sul mercato di una vasta gamma di moderni interni ed esteri
...

La produzione di cibo è sempre attraente per le piccole imprese.

I produttori, così come i venditori, di tutti i tipi di prodotti sono invariabilmente interessati alle stesse domande: cosa produrre (e vendere), dove ea chi vendere e a quali prezzi, e, infine, il "tempo per domani". In altre parole, tutti sono interessati a ciò che è la domanda.
...