Attrezzature per la produzione di varietà speciali di pane.

I tipi speciali di prodotti di pane includono ciambelle e fette biscottate, pan di spezie, grissini, cannucce, ecc. La complessità della produzione di questi prodotti, di regola, è 3 ... 5 volte superiore alla produzione di pane di massa. Ciò è dovuto al più complesso schema tecnologico di produzione e al livello insufficiente della sua meccanizzazione. La principale differenza nella composizione e nella disposizione delle linee di produzione per la produzione di varietà speciali è nella selezione di attrezzature di stampaggio, nonché macchine e apparecchi per eseguire operazioni tecnologiche speciali (sfregamento, scottatura - saldatura di fustellati, invecchiamento e taglio di pangrattato, ecc.).

Attrezzature per la produzione

Macchine per fare e sfregare la pasta. L'unità per la preparazione e lo sfregamento continuo della pasta ciambella (Fig. 3.36) è composta da due gruppi di macchine: per preparare un impasto e per impastare e sfregare l'impasto. Il primo gruppo comprende una macchina impastatrice continua 2 con un'unità di dosaggio per farina 1 e una stazione di dosaggio automatica 6, una tramoggia a cinque sezioni per la fermentazione della miscela 5 e un'unità di dosaggio a vite per la miscela 7; nel secondo gruppo - l'impastatrice 4 con analoghi dosatori per farina, acqua e soluzioni e la pressa a vite 8, utilizzata per compattare e aumentare la plasticità dell'impasto sotto pressione,

Ad eccezione della pressa a vite, tutte le macchine, i meccanismi e gli apparecchi dell'unità sono posizionati su una piattaforma metallica comune.

Tutti i meccanismi e le macchine per preparare il caffè sono guidati dal comune pannello di controllo 3 con un tipico dispositivo di comando CEP. Sull'asse della impastatrice 2, lungo l'elica ci sono otto lame impastatrici, il cui angolo di rotazioneFigura 3.36. Unità per la preparazione e lo sfregamento continui dell'impasto. una copia

Figura 3.36. Unità per la preparazione e lo sfregamento continui dell'impasto.

può essere cambiato con dadi lunghi. L'albero del motore elettrico è azionato da un ingranaggio a vite senza fine e da una coppia di ingranaggi cilindrici.

Viene fornito un variatore di velocità per regolare l'alimentazione dell'impasto nell'impasto nell'azionamento della vite di dosaggio della coclea 1. permettendo di cambiare la velocità della vite all'interno minuti 60-1. Inoltre, il flusso dell'impasto può essere regolato dallo strozzatore installato sull'uscita del distributore.

La vite di dosaggio è azionata da un motore elettrico attraverso un variatore a cinghia a V variabile in modo continuo, un ingranaggio a vite senza fine e una coppia di ingranaggi cilindrici.

La tramoggia per la fermentazione del caffè ha cinque sezioni e ruota attorno a una colonna di supporto, sulla quale è fissato rigidamente un fondo fisso, situato sotto il fondo del bunker. Quest'ultimo ha tagli circolari corrispondenti alla dimensione del foro nel fondo fisso, a cui viene saldato il tubo di scarico. A questo ugello si unisce un dosaggio a vite per pasta.

Il bunker viene azionato dal motore elettrico attraverso la trasmissione a V e la trasmissione a vite senza fine. Il movimento a catena e conica viene trasmesso all'albero, all'estremità del quale è fissato un asterisco collegato alla catena, saldato alla flangia circolare del bunker.

I principali meccanismi e macchine per impastare e sfregare sono la macchina impastatrice 4, una pressa a vite e una macchina tintometrica.

Per una migliore impastatura dell'impasto duro sulla superficie interna del trogolo della macchina impastatrice 4, sono previste due dita fisse e la capacità di impastamento è suddivisa in due scomparti da due divisori rimovibili. Nel tubo di scarico è previsto il cancello.

La pressa a vite è costituita da un corpo in acciaio fuso, nel quale ruota una vite a passo variabile 200 di diametro, forzando l'impasto nella camera di compressione. La sezione di uscita della compressione della videocamera 220 x 50 mm. Un ugello rettangolare è attaccato alla flangia della pressa - una matrice che forma l'impasto sotto forma di un nastro.

La vite della pressa viene azionata dal motore elettrico attraverso un variatore di velocità a cinghia a V variabile in modo continuo, un ingranaggio a vite senza fine, una coppia di ingranaggi cilindrici e una trasmissione a catena. Il variatore di velocità consente di regolare la velocità di rotazione della vite entro 3..12 min-1

Nella preparazione della pasta in lotti viene utilizzata una macchina tintometrica (figura 3.37), che consiste in un letto di ghisa b, un nastro trasportatore 5, due rulli di laminazione: 3 a coste superiori e 2 liscio inferiore. collegato a cuscinetti mobili di un rullo scanalato. Lo spazio minimo tra i rulli è 4 mm. Larghezza nastro trasportatore 35 mm.

La lucidatrice viene azionata dal motore elettrico 1 attraverso l'ingranaggio a vite senza fine e le trasmissioni a catena sul rullo inferiore e da esso attraverso una coppia di ingranaggi e rulliFigura 3.37. Copia della copiatrice

Figura 3.37. Stuccatore

Catena Vuya al tamburo del nastro trasportatore. La rotazione del rullo superiore viene trasmessa attraverso due coppie di ingranaggi cilindrici posizionati sul secondo telaio laterale. Il convogliatore con l'aiuto di un avviatore magnetico inverso, che commuta il motore elettrico, esegue un percorso diretto e inverso. Per mantenere condizioni di lavoro sicure, è prevista una griglia interbloccata con un motore elettrico su entrambi i lati del rotolo a coste.

Un pezzo di pasta che pesa fino a 10 kg viene posato sul nastro trasportatore e fatto rotolare più volte sotto il rullo a coste. Ad ogni passaggio, lo strato di pasta viene piegato manualmente a metà.

La tintometrica aggiornata ha una commutazione automatica del movimento del trasportatore con l'aiuto di un dispositivo di avviamento magnetico reversibile, che fa passare il motore in avanti e indietro. Questo processo viene ripetuto tante volte quanto necessario per strofinare l'impasto.

Dopo lo sfregamento, l'impasto deve riposare per 20 ... 30 min. Nelle aziende meccanizzate, per il recupero dell'impasto vengono utilizzati manichini e armadi trasportatori per prove finali o armadi con nastri trasportatori e aria condizionata all'interno degli armadietti.

Nelle piccole imprese e nelle singole officine, le ciambelle vengono fatte sull'impasto su tavoli fissi o mobili. Le tabelle sono realizzate con coperchi rotanti rotondi con un diametro di 1,5 ... 2 me sono installati vicino alla macchina tintometrica.

Macchine per la divisione e lo stampaggio di pezzi di pasta ciambella (figura 3.38). Queste macchine sono costituite dai seguenti componenti principali: un meccanismo per l'iniezione dell'impasto A, una testa di formatura B, un nastro trasportatore C, un letto D, un meccanismo di azionamento D e un'unità di interblocco elettrico che garantisce la sicurezza della manutenzione della macchina (non mostrata nella figura).

Il meccanismo di iniezione della pasta A è costituito da una scatola del pistone con un imbuto ricevente 1 per l'impasto, due rulli di pressione 27 e quattro pistoni cilindrici 26. I rulli di iniezione sono azionati da un cricchetto e da un paio di ingranaggi cilindrici. I pistoni cilindrici 26 sono accoppiati a coppie dagli assi trasversali 25, collegati alla camma 17 attraverso un doppio stratoFig. 3.38. Macchina per la divisione e lo stampaggio di pezzi di pasta per la copia di prodotti a base di ciambelle

Fig. 3.38. Macchina per la divisione e lo stampaggio di prodotti di bagel di pasta

18, 27, leva 22 speciale e due leve di spinta 24. Le due leve 18, le leve 27 sono costituite da due parti posizionate sull'albero 19 e collegate con un rimacinato con un dito 20. Se si verificano forze elevate nella scatola del pistone, il perno 20 viene tagliato sul rimacinato, impedendo la rottura della macchina.

Per cambiare il peso dei pezzi di pasta, in base al nome dei bagel nello 18 a due bracci, 21, viene fornita una vite di regolazione con il volantino 23. Con la vite, è possibile modificare la corsa dei pistoni 26 e, di conseguenza, il numero di pasta fornita dai pistoni.

Le bussole di formatura 2 sono montate su una piastra speciale nelle prese della scatola del pistone e costituiscono una continuazione dei canali del pistone. All'estremità di uscita del rivestimento 2, il mattarello 10 viene montato utilizzando il divisore 6. I coltelli cilindrici 5 sono indossati sulle maniche 2 che trasportano anche le molle elicoidali 3. I manicotti avvolgibili 7 sono fissati sulla traversa, che può scorrere lungo le due guide cilindriche 4. I dumper 8 sono montati su cuscinetti montati

Testa di modellatura Б composto da quattro serie di manicotti sagomati 2, skaller 6 con profilo a punta arrotondata, coltelli cilindrici 5, manicotti avvolgenti 4, vetri rotanti sostituibili 28, espulsore 8 e molle a spirale 3.

Nastro trasportatore В consiste di drive 12 e tamburi tension 11 e un nastro trasportatore in tessuto. Il convogliatore viene azionato dall'albero principale 16 attraverso la catena e la trasmissione ad ingranaggi.

Letto macchina Г Consiste di due telai in ghisa, collegati tra loro da distanziali, un alloggiamento del pistone e una staffa 9 di un nastro trasportatore.

Meccanismo di guida Д è costituito da un motore elettrico 16, una trasmissione a cinghia, due coppie di ingranaggi cilindrici, due camme 72 e 14, due sistemi a leva e l'albero principale 13. Il motore elettrico è montato sulla piastra mobile 15, incernierata ai telai del telaio. La tensione della cinghia di trasmissione è ottenuta grazie alla forza di gravità della piastra e del motore elettrico e alla forza della molla.

L'unità di blocco elettrico prevede la disattivazione del motore elettrico quando si rimuovono i coperchi anteriore e posteriore collegati da un sistema di leve con un interruttore di limite incorporato nel circuito di controllo elettrico dell'avviatore magnetico.

L'impasto piatto, preparato secondo la ricetta, viene inserito nell'imbuto ricevente 7, catturato dai rotoli 27 che ruotano l'uno verso l'altro e pompato nella camera di prova, da dove i pistoni 26 vengono immessi nei canali del pistone.
Sotto la pressione dei pistoni, l'impasto (vedi figura 3.38, tipo B) viene pressato attraverso gli spazi anulari tra i manicotti 2 e i mattarelli 6, arrotolato in anelli a spirale, tagliato con coltelli cilindrici 5, srotolato con manicotti 4 e spinto fuori dalle maniche con i resettatori 8.Copia 223

Figura 3.39. Scottatrice

Per realizzare diversi tipi di bagel, la macchina è dotata di elementi di lavoro intercambiabili: tre set di bicchieri e deviatori rotanti

e due serie di skalok. Combinando il diametro di skalok e bicchieri, è possibile produrre prodotti a forma di ciambella, diversi per dimensioni e numero di pezzi in 1 kg.

Scottatrice Dopo la prova, i pezzi di pasta vengono cotti prima di bollire in acqua bollente per 0,5 ... 2 minuti o scottati con vapore per 60 ... 90 s.

La scaldatrice (figura 3.39) è costituita da un tamburo 1 metallico cilindrico chiuso con isolamento e un involucro esterno, un albero 7 con due anelli 9, tra i quali sono sospese sei culle a cuccetta 5 x 1920 mm.

Il vapore proveniente dal locale caldaia dell'azienda viene fornito nella parte superiore del tamburo attraverso i tubi 8. Un termometro 6 angolato è installato per monitorare la temperatura all'interno del tamburo. Un rubinetto 3 è fornito sul fondo del tamburo per scaricare la condensa formata all'interno del tamburo. Sul lato, nella parte inferiore del tamburo, c'è un portello 4 per il montaggio e la riparazione delle basi e nella parte inferiore della parete finale ci sono le porte 2 per il carico e lo scarico delle griglie con pezzi di pasta.

Pressione del vapore saturo 50 ... 80 kPa viene alimentato nella zona superiore del tamburo, dove viene creata una sacca vapore. La durata della scottatura dei pezzi di pasta è 70 ... 75.

La macchina viene azionata dal motore elettrico 10 attraverso una trasmissione a cinghia trapezoidale, riduttore e trasmissione a catena sull'albero della macchina.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. Обязательные поля помечены *