Titoli
pubblicazione

Whisky, come materia prima e la medicina.

Il whisky è una delle bevande alcoliche più popolari del nostro tempo. E negli ultimi anni è stato il leader mondiale in termini di vendite tra tutti gli alcolici. L'enorme popolarità di questa bevanda è in parte dovuta alla varietà di varietà, tipi, vari additivi, miscele: dai whisky canadesi e irlandesi al bourbon del Tennessee. Aggiungi a tutto questo [...]

Titoli
pubblicazione

Posizionare i biscotti in un alimento

    Il posto dei biscotti nella dieta In molti paesi i biscotti sono diventati un prodotto alimentare tradizionale e importante. Per la maggior parte delle persone, l'alimentazione è la componente socio-culturale più importante. Cresce la consapevolezza della popolazione sui problemi delle intolleranze alimentari.

Titoli
pubblicazione

Birra in cucina.

Per fare la birra in casa bisogna avere ispirazione, voglia e buon umore. E anche una cucina spaziosa senza energia negativa e un piccolo set di piatti. Le materie prime necessarie per la produzione della birra devono essere preparate in anticipo. Fai scorta di malto e luppolo. Tuttavia, quest'ultimo a volte viene sostituito dal lievito. E ricorda: non fai birra per ubriacarti, ma ti impegni [...]

Titoli
pubblicazione

prerequisiti di programma per la sicurezza alimentare per la progettazione e produzione di materiali di imballaggio per prodotti alimentari.

Programmi prerequisiti di sicurezza alimentare per la progettazione e la produzione di materiali di imballaggio alimentare (PAS-223) Prefazione Questa specifica aperta (PAS) è stata preparata dal British Standards Institute (BSI) e stabilisce i requisiti per i programmi obbligatori di controllo della sicurezza alimentare. Questa specifica (PAS 223) deve essere utilizzata insieme alla EN ISO 22000 per supportare i sistemi di controllo, [...]

Titoli
pubblicazione

I requisiti per le organizzazioni della catena di produzione e fornitura

Sistema di gestione della sicurezza alimentare - Requisiti per le organizzazioni della catena alimentare e di approvvigionamento 1 Ambito di applicazione La presente norma internazionale stabilisce i requisiti per un sistema di gestione della sicurezza alimentare se un'organizzazione che partecipa a una catena di produzione alimentare deve dimostrare la sua capacità di gestire i fattori di rischio alimentare al fine di garantire che il cibo sia sicuro per il consumo umano.

Titoli
pubblicazione

Progettazione e realizzazione di prodotti sicuri.

1.1 Generale: l'organizzazione dovrebbe pianificare e sviluppare i processi necessari per creare prodotti sicuri. L'organizzazione deve implementare, implementare e garantire l'efficacia delle attività pianificate e di eventuali cambiamenti in esse. Ciò include il BPR così come il piano operativo BPR e / o HACCP 1.2 Programmi di base (BPR) .1.2.1 L'organizzazione dovrebbe stabilire, implementare e attuare programmi di base (BPR) che forniscano il controllo di:

Titoli
pubblicazione

memoria gusto e sapore

Con una dieta equilibrata, insieme al valore nutrizionale, è importante considerare il gusto dei piatti. La temperatura del cibo è di grande importanza per la percezione del gusto. I piatti sono diversi non solo nella composizione dei loro prodotti e design, ma anche nella temperatura. Pertanto, non è un caso che in cucina esistano i termini "piatti freddi" e "piatti caldi". Dovrebbe essere arrosto servito al tavolo nel mezzo [...]

Titoli
pubblicazione

cibi fritti

Frittura. Quando fritto, il prodotto viene riscaldato con grasso senza aggiungere liquidi. Il grasso protegge il cibo dalla combustione, assicura un riscaldamento uniforme, migliora il gusto del piatto e ne aumenta il contenuto calorico. Da un punto di vista tecnologico, il punto di fumo dei grassi è di grande importanza, poiché caratterizza l'inizio della distruzione profonda dei grassi. Il punto di fumo è il più basso nei grassi vegetali, soprattutto nell'olio di oliva (170 ° C), e più [...]

Titoli
pubblicazione

prodotti da trattamento termico.

Trattamento termico dei prodotti. A seconda della destinazione d'uso, il prodotto crudo viene immediatamente esposto ad una temperatura elevata o portato gradualmente alla temperatura desiderata mediante un lento riscaldamento. Il trattamento termico è molto spesso la fase finale della cottura, ma a volte precede la lavorazione a freddo (sfregamento, affettatura, pelatura, ecc.) .). Questo è il caso di alcuni cibi freddi e dolci. NEL […]

Titoli
pubblicazione

trasformazione dei prodotti alimentari a freddo.

Lavorazione a freddo degli alimenti. La lavorazione dei cibi freddi comprende una serie di lavori che comportano costi di manodopera elevati. L'utilizzo dei metodi e delle tecniche più progressivi e razionali consente di preservare le sostanze alimentari, garantire prodotti di alta qualità e facilitare il lavoro del lavoratore. I nutrienti (carboidrati, proteine, ecc.), Soprattutto nei prodotti vegetali, sono in stretto collegamento con la fibra indigeribile. [...]